Tag: disinfestazione zanzare roma

Disinfestazione zanzare Roma

Le zanzare sono diventate un incubo? Non riesci a dormire la notte? Hai certamente bisogno di un intervento professionale: 100Mani srl si occupa da anni del servizio di disinfestazione a Roma e in provincia. Contattaci e richiedici un preventivo per il servizio Disinfestazione zanzare Roma, saremo ben lieti di aiutarti.

Operiamo anche interventi di disinfestazione zanzare condominio: se sei un amministratore di condominio, non lasciarti scappare questa occasione.

Come combattere le zanzare

disinfestazione zanzare giardino roma Per sconfiggere le zanzare, è essenziale innanzitutto imparare a conoscerle. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche principali di uno degli insetti che più ci causano problemi in estate.

Le zanzare, famiglia delle culicidae, appartengono al gruppo dei Diptera, che si caratterizza, tra le altre cose, per avere solo un paio di ali. Hanno zampette sottili e lunghe. Il capo ha una sorta di proboscide. La loro grandezza in genere può raggiungere un massimo di 15 mm.

La fama delle zanzare è dovuta agli esemplari femmine che, una volta fecondate, a causa della loro necessità di nutrirsi per alimentare le uova, pungono animali ed esseri umani e si cibano del sangue. Invece maschi di zanzare adulte (e anche le femmine non fecondate) si cibano del nettare dei fiori. Nello stato larvale, trovandosi in acque stagnanti, si nutrono per lo più di microrganismi acquatici.

Poiché l’acqua è il luogo ideale, ma non esclusivo, per la loro riproduzione, in prossimità di fonti d’acqua, come laghettifiumi o semplicemente portavasi colmi d’acqua stagnante, di solito veniamo maggiormente punti dalle zanzare.

Bonifica zanzare: come si riproducono?

Sono le zanzare maschio a individuare le femmine attraverso le antenne. Dopo l’accoppiamento le femmine depongono un certo numero di uova in genere in acqua, anche più di 100 a volta, che nel giro di un massimo di 48 ore diventano larve. Le larve di zanzara sono simili a piccoli vermicelli.

Proprio perché le uova delle zanzare vengono deposte in acqua, un valido aiuto può essere quello di popolare laghetti e stagni di pesci rossi, in modo che possano cibarsene.

Nel giro di una settimana le larve si trasformano in pupe e quindi si schiudono nell’acqua. Dopo essersi asciugate fuori dall’acqua si appropriano del loro elemento naturale: l’aria. Immediatamente iniziano a volare.

Il tempo di vita massimo della zanzara è di 5 o 6 mesi. In questi mesi il ritmo riproduttivo è molto elevato.

Come eliminare le zanzare: contatta i professionisti

come si accoppiano le zanzare Sicuramente una soluzione valida nel lungo termine per diminuire sensibilmente la presenza di zanzare è quella di eliminare i depositi di acqua stagnante o di inserirvi dei pesci che si nutrono delle larve di zanzara, tuttavia nella maggior parte dei casi per ottenere un effetto immediato è necessario anche intervenire con prodotti chimici.

Una prima valutazione da fare è considerare quali aree della zona da disinfestare sono o potranno diventare luogo ideale per la proliferazione di zanzare. Ci riferiamo non solo a piscine o fontane, ma anche a quelle parti di terreno che hanno caratteristiche tali da non riuscire a drenare l’acqua in caso di piogge.

Disinfestare le zanzare in giardino può essere l’unica soluzione per evitarne la comparsa nelle nostre casa, nonostante abbiamo già provveduto all’installazione di zanzariere o altri dispositivi che limitano l’accesso delle zanzare.

Ricorda che sono un intervento professionale può aiutarti a liberarti di questi insetti tanto fastidiosi: 100Mani srl da anni è leader nella lotta alle zanzare. La bonifica zanzare professionale si basa prima di tutto su una ricerca dei siti in cui le zanzare vivono e si riproducono. Una volta individuati i luoghi di maggiore densità, presumibilmente quelli in cui si trovano non solo zanzare adulte ma anche uova di zanzare, si procede ai trattamenti. Non è pensabile risolvere il problema con un singolo trattamento, ma è necessario effettuare più interventi programmati e distanziati nel tempo.

I nostri tecnici esperti negli interventi di disinfestazione zanzare casa a Roma vantano un’esperienza sul campo e un addestramento molto intenso. Gli strumenti utilizzati sono concepiti tenendo conto sia delle nuove scoperte scientifiche sia delle innovazioni tecnologiche.

Perché scegliere 100 Mani per la disinfestazione zanzare?

1. Trattamenti Personalizzati: I nostri esperti in disinfestazione sanno che ogni ambiente è unico, e quindi adottiamo approcci personalizzati per garantire risultati ottimali. Dalla tua casa al giardino, dai locali commerciali agli spazi all’aperto, progettiamo un trattamento zanzare specifico per eliminare le zanzare nei luoghi che frequenti di più.

2. Tecnologie All’avanguardia: Utilizziamo le ultime tecnologie nel campo della disinfestazione. Dimentica le soluzioni fai-da-te e i repellenti inefficaci. I nostri trattamenti sono sicuri per l’ambiente e per la tua famiglia, ma altamente letali per le zanzare.

3. Protezione Continua: La nostra disinfestazione zanzare non è solo un intervento temporaneo. Offriamo piani di protezione continua per garantire che tu possa goderti ogni giorno all’aria aperta senza preoccupazioni. La nostra squadra è pronta a intervenire in caso di necessità e a tenere sotto controllo la presenza di zanzare nel tempo.

4. Sicurezza al Primo Posto: La sicurezza è la nostra massima priorità. I nostri prodotti e trattamenti sono rigorosamente testati per garantire l’efficacia senza compromettere la sicurezza di te, della tua famiglia e degli animali domestici.

5. Investi nella Tua Tranquillità: Con i nostri servizi di disinfestazione zanzare, stai investendo nella tua tranquillità e nel benessere della tua famiglia. Non lasciare che le zanzare ti impediscano di goderti la stagione estiva al massimo.

Disinfestazioni zanzare Roma: cosa preveniamo?

La zanzara quando punge l’ospite inietta la saliva che impedisce al sangue dell’ospite di coagularsi e facilita la suzione: è proprio questa saliva la causa dei sintomi di arrossamentoreazioni allergiche e trasmissione di malattie come:

  • Dengue
  • Encefalite
  • Febbre gialla
  • Leishmaniosi
  • Malaria

Alcuni tipi di zanzara, di solito piccolissime, pungono talmente delicatamente che difficilmente l’ospite se ne accorge. Altri tipi di zanzara invece sono più aggressivi e causano maggior dolore, gonfiore, edemi, febbricola, rigonfiamento dei linfonodi e mal di testa.

Alcuni soggetti sono allergici alle punture di zanzara. In questi soggetti la puntura, oltre a provocare il gonfiore nella parte interessata, a volte causa reazioni più gravi come una maggiore diffusione della reazione infiammatoria, febbre alta e fenomeni asmatici.

Spesso è necessario ricorrere all’assunzione di farmaci antistaminici e cortisonici. Nei casi più gravi possono verificarsi veri e propri shock anafilattici, indipendentemente dalla quantità delle punture. Lo shock anafilattico si presenta con gonfiore diffuso, tachicardia, sensazione di soffocamento: in tutti questi casi è necessario chiamare con urgenza il pronto intervento medico.

Le febbri trasmesse dalle zanzare hanno la caratteristica di diffondersi poi da essere umano a essere umano, generando così vere e proprie epidemie.

Disinfestazione zanzare costo

Quando si tratta di liberarsi delle fastidiose zanzare, la domanda che sorge spontanea è: quanto costa effettivamente un servizio di disinfestazione? Esploriamo i vari fattori che influenzano il costo di questo investimento e gettiamo luce sui motivi dietro le differenze nei preventivi.

1. Estensione dell’Area da Trattare: Un elemento chiave che incide sul costo della disinfestazione è l’estensione dell’area da trattare. Se stai cercando di proteggere un piccolo cortile o un’intera proprietà, la dimensione influirà direttamente sul costo del servizio. Maggiore è l’area da coprire, maggiore sarà l’impegno richiesto e di conseguenza, maggiore sarà l’investimento necessario.

trattamento zanzare 2. Gravità dell’Infestazione: La gravità dell’infestazione è un altro fattore determinante. Se le zanzare hanno già preso il sopravvento, il trattamento potrebbe richiedere più risorse e tempo, influenzando il costo complessivo. In situazioni più gravi, potrebbe essere necessario un intervento più intensivo e prolungato per garantire risultati duraturi.

3. Tipo di Ambiente: Il tipo di ambiente da trattare è un aspetto spesso sottovalutato. La presenza di acqua stagnante, piante o vegetazione può aumentare il rischio di infestazioni. Gli specialisti dovranno adattare i loro approcci a seconda delle caratteristiche specifiche del luogo, incidendo sulla complessità del lavoro e, di conseguenza, sul costo complessivo.

4. Tecnologie Utilizzate: I servizi di disinfestazione zanzare possono impiegare una vasta gamma di tecnologie, dalle soluzioni tradizionali a quelle più innovative. L’uso di tecnologie all’avanguardia può influenzare il costo, ma spesso giustifica un investimento più elevato garantendo risultati più efficaci e duraturi.

5. Frequenza dei Trattamenti: Alcuni servizi offrono piani di trattamento unici, mentre altri prevedono interventi periodici per mantenere l’efficacia nel tempo. La frequenza dei trattamenti può incidere sul costo complessivo. Un piano più intensivo potrebbe richiedere un investimento iniziale più alto, ma potrebbe tradursi in minori costi a lungo termine.

6. Garanzie e Servizio Post-Trattamento: La presenza di garanzie e servizi post-trattamento è un fattore cruciale. Servizi che offrono garanzie e interventi successivi in caso di necessità possono riflettersi su un costo iniziale leggermente superiore, ma forniscono una sicurezza aggiuntiva e la certezza di un risultato duraturo.

In conclusione, il costo della disinfestazione zanzare è influenzato da diversi fattori che vanno oltre la mera estensione del servizio. La complessità del lavoro, la tecnologia impiegata e la presenza di garanzie sono tutti elementi che incidono sull’investimento complessivo. Prima di decidere, è consigliabile ottenere preventivi dettagliati e personalizzati per comprendere appieno cosa influisce sul costo e assicurarsi di ricevere un servizio di qualità adeguato alle proprie esigenze.

Contattaci gratuitamente

Disinfestazione zanzara Roma: dove interveniamo

Scopri tutte le zone di Roma dove possiamo intervenire con i nostri servizi professionali: contattaci gratuitamente, raggiungiamo ogni zona della provincia.

Roma Nord

Roma Centro

Roma Sud

Roma Est

Roma Ovest

Provincia di Roma

Litorale Romano

Castelli Romani

L’apporto che una ditta di disinfestazione professionale può dare in una lotta alla zanzara tigre è fondamentale. La disinfestazione zanzara tigre Roma è un intervento che ci sta molto a cuore: 100Mani srl è leader nel settore disinfestazioni. Principalmente le azioni da svolgere sono tre:

  • Mappatura e censimento dei focolai sul territorio e dei siti a rischio
  • Monitoraggio con ovitrappole e produzione di un bollettino di allerta
  • Trattamenti antilarvali

disinfestazione zanzare tigre roma

trattamenti antilarvali sono essenziali per trattare i focolai in cui non si può eliminare il ristagno d’acqua, come ad esempio i tombini e i pozzetti stradali, le caditoie, e le grondaie. I trattamenti con i prodotti larvicidi andrebbero ripetuti dopo ogni precipitazione atmosferica e se le precipitazioni non si  verificano per periodi prolungati andrebbero comunque ripetute periodicamente.

Alcuni principi larvicidi reperibili in commercio sono il Diflubenzuron, il Methoprene, il Pyriproxyfen eccetera. Utenti singoli e condomini in tutta la capitale sono fortemente incoraggiati a svolgere, da maggio a novembre, trattamenti antilarvali privati.

Contattaci per un preventivo gratuito per eseguire trattamenti antilarvali  contro la zanzara tigre nei tombini a Roma: siamo esperti nella disinfestazione zanzara tigre a Roma e in tutto il Lazio.

I nostri partner dell’azienda professionale e specializzata nella disinfestazione zanzare tigre Roma, da anni collabora con noi per soddisfare ogni esigenza del cliente, la ditta ricopre tutto il territorio d’Italia. Contatta subito i professionisti dell’impresa “Disinfestazioni Info”, per avere ulteriori informazioni sui servizi, il preventivo è gratuito.

Disinfestazione zanzara tigre Roma

La zanzara tigre (Aedes albopictus) è un insetto appartenente alla famiglia Culcidae originario del sud-est asiatico. Le prime segnalazioni di focolai larvali in Italia si sono avute nell’anno 1997, al tempo dei primi scambi commerciali con l’Oriente e all’anomalo e progressivo aumento di temperatura e umidità relativa.

Da allora, specialmente nei mesi da aprile a novembre, si è prestato notevole attenzione al suo sviluppo nonché alle ripercussioni sul piano sanitario nazionale. Dato che la zanzara tigre è molto aggressiva nei confronti dell’uomo e degli animali, con attività di puntura specialmente nelle ore diurne, vediamo come riconoscerla e come difenderci adeguatamente.

Disinfestazione zanzara tigre Roma: perché occupartene?

La presenza della zanzara tigre è legata direttamente allo sviluppo di malattie virali, quali la Chikungunya, la Dengue, la febbre gialla e l’encefalite tropicale.

Tempo fa il virus chiamato Chikungunya aveva colpito centinaia di migliaia di persone nelle zone tropicali dei Caraibi. Molti viaggiatori colpiti avevano portato con loro il virus una volta aver fatto ritorno in patria. Tra i maggiori sintomi: febbre alta, dolori articolari e muscolari, mal di testa acuti fino alla paralisi. Non pensiamo erroneamente che queste notizie non ci riguardino perché siamo geograficamente lontani.

Ricordiamo che nell’anno 2007 si manifestò in Emilia Romagna un focolaio endemico di febbre da virus Chikungunya, il primo caso autoctono in tutta Europa.

Inoltre non sminuiamo l’effetto che la puntura della zanzara tigre può avere. Gonfiori e irritazioni pruriginose nei casi più normali. In soggetti particolarmente sensibili, come i bambini o gli anziani, un numero elevato di punture può dar luogo a reazioni allergiche gravi. I danni provocati costituiscono un buon motivo per effettuare una disinfestazione di zanzara tigre nella Capitale.

Prevenire un’infestazione da zanzara tigre

Ai fini della tutela della salute pubblica ogni anno le istituzioni, come Roma Capitale, promuovono delle campagne di comunicazione per informare e sensibilizzare i cittadini sul corretto comportamento da adottare per contrastare l’infestazione di zanzare tigre. La strategia di lotta si concentra soprattutto sull’individuazione e distruzione di focolai larvali. Alcune raccomandazioni da seguire:

  • Non lasciare abbandonati contenitori di qualsiasi natura, colore, forma o dimensione negli spazi aperti – pubblici e privati – in cui si possa raccogliere acqua piovana
  • Controllare, pulire e chiudere ermeticamente con teli impermeabili o coperchi tutti i contenitori lasciati all’aperto
  • Svuotare e capovolgere ogni sottovaso, abbeveratoio per animali domestici, annaffiatoi e simili quando non vengono utilizzati
  • Introdurre in laghetti artificiali o fontane pesci che si cibano di larve, come i pesci rossi o le gambusie
  • Prosciugare le piscine inutilizzate e se queste sono coperte da teli svuotarli dopo ogni precipitazione
  • Non convogliare la condensa degli impianti di climatizzazione in recipienti aperti
  • Mantenere puliti ed efficienti grondaie e tombini
  • Trattare le acque nei tombini, griglie di scarico e pozzetti di raccolta con prodotti antilarvali, preferibilmente biologici, registrati e autorizzati dal Ministero della Salute ed erogati da imprese di disinfestazione
  • Chiudere tombini, griglie di scarico e pozzetti con reti antizanzare

Zanzara tigre disinfestazione: sai riconoscerla?

La zanzara tigre deve il suo nome al suo caratteristico manto striato. Ha un corpo nero a bande trasversali bianche sulle zampe e sull’addome; una striscia bianca più grande le solca il corpo. Le dimensioni totali della zanzara partono da un minimo di 2 mm e non superano gli 8 mm, gli esemplari maschi sono più piccoli del 20% rispetto alle femmine.

roma disinfestazione zanzare

Grazie alla sua versatilità e resistenza la zanzara tigre è riuscita a superare le barriere ambientali  più varie, infatti si adatta bene ai climi più disparati e depone le uova in una numerosa varietà di ecosistemi. Rispetto alla zanzara comune (Culex pipiens) la zanzara tigre ha abitudini di vita diverse, vediamole insieme.

I luoghi in cui la zanzara tigre depone le uova sono costituiti da qualunque luogo in cui si trova acqua, sia in modesta che in piccola quantità. Tombini, griglie di raccolta, barattoli, lattine, sottovasi, buste, piscine inutilizzate e grondaie sono il luogo ideale in cui la zanzara va a deporre le uova, generalmente nel periodo compreso tra fine ottobre e metà novembre.

Queste sopravvivono ad inverni rigidi e anche all’assenza di luce fino a maggio periodo in cui, fino ad ottobre, si schiudono dando vita alle larve. Le larve, che in presenza di temperature elevate al di sopra dei 25°C diventano esemplari adulti in pochi giorni, colonizzano le zone circostanti dando vita a focolai.

Il periodo in cui in Italia si sente maggiormente la presenza di zanzare tigre adulte in area urbana va da aprile a novembre. Acqua quindi insieme alla presenza di erba e sterpaglia costituisce l’habitat preferito da queste zanzare. Quindi questo è il periodo migliore per contattare una ditta di disinfestazione zanzara tigre a Roma 

Rimedi naturali per le disinfestazioni zanzare Roma

I rimedi naturali contro la zanzara tigre sono di origine vegetale e provengono da tre piante mediterranee e tropicali originarie del nord Africa. Si tratta della pianta del Coriandolo (Coriandrum Sativum), la Ruta d’Aleppo (Ruta chalepensis) e la Lamiacea Hyptis Suaveolens.

Da uno studio è stato dimostrato che gli oli essenziali ricavati da queste tre piante sono risultati più efficaci di qualunque spray sintetico antizanzare.

Se ci pensiamo fin dall’antichità le piante dall’odore intenso venivano usate per proteggersi da moschini e insetti pungenti. L’odore rilasciato nell’aria da sostanze sgradite agli insetti li allontana istintivamente svolgendo una funzione repellente naturale, senza l’ausilio di prodotti chimici.

Tra le piante più note per il loro potere repellente nei confronti delle zanzare troviamo anche i gerani odorosi, la citronella e lavanda.  È risultato utile come antizanzare naturale anche l’estratto di bergamotto, l’olio essenziale di eucalipto e il decotto di menta e basilico.

Contattaci gratuitamente

Disinfestazione zanzara tigre Roma: dove interveniamo

Scopri tutte le zone di Roma dove possiamo intervenire con i nostri servizi professionali: contattaci gratuitamente, raggiungiamo ogni zona della provincia.

Roma Nord

Roma Centro

Roma Sud

Roma Est

Roma Ovest

Provincia di Roma

Litorale Romano

Castelli Romani

Chiama
Whatsapp