Tag: punteruolo rosso come sconfiggerlo

Hai bisogno di rimedi contro il punteruolo rosso? Niente paura, 100Mani srl – esperta nel settore delle Disinfestazioni – può aiutarti! La chioma della tua palma sta perdendo il suo vigore? Le foglie sono sempre più gialle e stanno collassando? Il punteruolo rosso potrebbe essere la causa di questi problemi: meglio intervenire subito. Lo staff 100 Mani sarà da te in tempi brevissimi, non aspettare che la situazione sfugga di mano.

Punteruolo rosso a Roma: perché è dannoso?

Il punteruolo rosso è un coleottero, che compare per la prima volta in Italia nel 2004. Lazio, Campania, Puglia e Sicilia sono le prime regioni colpite dalla sua presenza. Il nome Rhynchophorus ferrugineus è dovuto al suo colore rosso scuro, tendente al ruggine. Originario dell’Asia meridionale e della Melanesia, è un insetto che colpisce diverse specie di palme. Ma perché è così dannoso?

Questo insetto nasce e vive all’interno delle piante e, una volta adulto, ne infesta altre. Per tale ragione è molto importante intervenire tempestivamente e con tecniche opportune al fine di disinfestare le palme colpite e impedire che altre vengano invase da questo insetto.

Come si manifestano i danni causati dal punteruolo

In genere quando la palma presenta segni esteriori evidenti dell’infestazione significa che la patologia è già in fase avanzata. Le foglie perdono corpo, le estremità appaiono secche e consumate. La struttura centrale delle foglie, nella parte posteriore, presenta cavità piuttosto ampie. Si tratta dei fori d’uscita dei coleotteri. La chioma cade pesante sotto il suo peso, perde simmetria e assume la forma a ombrello aperto.

Si ha l’impressione che la pianta sia letteralmente collassata su se stessa. Quando la palma raggiunge questa fase significa che il punteruolo rosso si è nutrito e ha eroso completamente la parte vitale dl vegetale. Proprio in questo momento i coleotteri migrano in gruppo per andare a colpire un’altra palma.

Ciclo vitale del punteruolo rosso

rimedi contro il punteruolo rosso

La femmina si accoppia con diversi maschi e depone da un minimo di duecento a un massimo di settecento uova nelle vicinanze del taglio delle foglie o negli interstizi del tronco. L’elevato numero delle uova deposte dalle femmine di punteruolo rosso e il breve ciclo vitale del coleottero determinano potenzialmente la nascita di oltre un milione di 

coleotteri nell’arco di un solo anno.

Le larve nascono dopo due-cinque giorni e sin da piccole si nutrono della pianta. Per la larva, l’interno della palma è il luogo ideale in cui crescere. Nella fase larvale scava cunicoli e corridoi e impiega da uno a tre mesi per diventare un punteruolo adulto. Prima di tale fase, il coleottero deve compiere l’ultimo passaggio larvale, che consiste nella costruzione di una cella pupale con il materiale della palma, in cui trascorre gli ultimi venti-trenta giorni di sviluppo per giungere all’età adulta vera e propria.

Arrivato alla maturità, il punteruolo rosso adulto abbandona la palma per infestarne altre. Il ciclo vitale di questo coleottero dura mediamente quattro mesi, per cui all’interno di ogni palma si succedono diverse generazioni di punteruolo rosso, fino alla distruzione definitiva della pianta ospitante.

A causa della presenza contestuale di uova, larve e adulti nella stessa pianta rende inefficace qualsiasi intervento casalingo con i comuni antiparassitari. Si molto rivela importante quindi adottare efficaci tecniche di disinfestazione professionale, da eseguire con la massima tempestività.

Rimedi contro il Punteruolo Rosso

Possiedi una palma? Allora devi assolutamente sapere che ci sono degli utili rimedi contro punteruolo rosso che si possono adottare per evitare che cada vittima del punteruolo.

Una regolare manutenzione della pianta è senz’altro fondamentale per conservarne lo stato di salute.

Ecco come combattere il punteruolo rosso:

Scopri tutti gli accorgimenti per prevenire un’infestazione da punteruolo rosso sulle tue palme
  • Esegui una pulizia periodica, potando con cura le vecchie foglie e infiorescenze ed eliminando residui organici e guaine fogliari
  • Presta particolare attenzione al taglio delle foglie, che non devono essere potate troppo, soprattutto quando sono verdi. Molto più indicato eseguire la potatura in inverno, conservando circa un metro di moncone da eliminare in seguito, una volta seccato
  • Effettua controlli periodici accurati, allertando un esperto se rilevi segnali che potrebbero far pensare a un cattivo stato di salute
  • Disinfetta le ferite che il trasporto o il taglio periodico hanno provocato alla pianta, cospargendole con insetticidi specifici
  • Se la palma si trova in una zona in cui sono stati rilevati fenomeni d’infestazione, corri ai ripari adottando apposite trappole, che si rivelano utilissime per il monitoraggio dei movimenti dei punteruoli adulti

Trattamento punteruolo rosso

100Mani srl, nel rispetto delle normative europee e nazionali e dei piani d’intervento elaborati dalle Regioni in accordo con i Comuni, impiega solo sostanze chimiche registrate e autorizzate dal Ministero della Salute per l’utilizzo su piante ornamentali.

Gli insetticidi chimici possono essere utilizzati sulla parte esterna della pianta, in corrispondenza della zona vegetativa, o effettuando iniezioni interne al tronco con appositi strumenti. In questo modo l’insetticida riesce a penetrare nei punti più difficili del tronco, in cui generalmente sono presenti le uova o le larve in fase pupale. Per rendere efficace questo procedimento, tenuto conto dell’elevato grado d’infestazione di questo insetto, è necessario eseguire il trattamento sulla palma infestata e su quelle comprese nel raggio di mille metri.

Punteruolo rosso come sconfiggerlo

Un’altra metodologia che può essere impiegata in alternativa o in associazione al trattamento chimico è la dendrochirurgia. Questa tecnica prevede l’asportazione dei coleotteri adulti, delle pupe, delle larve, delle uova e di tutti i tessuti della palma. Questa procedura mira a conservare la parte vegetativa della pianta, per permetterle di vegetare nuovamente.

Uno dei metodi più innovativi prevede il ricorso a trappole che contemplano l’impiego di funghisostanze zuccherine e feromoni per una cattura di massa dei coleotteri adulti. Queste sostanze hanno altresì il pregio di penetrare in profondità nella pianta, al fine di raggiungere le larve e svolgere un’azione curativa.

Scopri come curare le palme dal punteruolo rosso in modo efficace e professionale

Nell’ipotesi in cui queste tecniche non si rivelino risolutive, l’abbattimento della palma è l’unico rimedio da adottare.  Le operazioni di abbattimento e successiva distruzione della pianta devono rispettare determinate regole, per impedire che la dispersione dei materiali dia origine a nuovi fenomeni d’infestazione.

Le palme, una volta abbattute, devono essere triturate preferibilmente sul posto e, se necessario, trattate con particolari sostanze chimiche e sottoposte a trattamento termico. Per ricevere un preventivo abbattimento palma Roma consulta la nostra pagina dedicata all’abbattimento degli alberi.

In seguito, il materiale di risulta, che non può superare certe dimensioni, deve essere trasportato per mezzo di camion chiusi o telonati per evitare la dispersione dello scarto nell’ambiente. In seguito deve essere bruciato in siti autorizzati e situati il più vicino possibile alla zona in cui è avvenuto l’abbattimento.

In alternativa, è possibile interrare gli scarti sottoposti a trattamento nelle discariche autorizzate a una profondità minima di tre metri. Proteggete le vostre palme dall’attacco del punteruolo rosso. Contattate 100Mani srl per la disinfestazione punteruolo rosso Roma, anche per un semplice sopralluogo gratuito. Una corretta prevenzione può salvare dall’infestazione migliaia e magliaia di palme.

Contattaci gratuitamente per rimedi contro il punteruolo rosso

Disinfestazione Punteruolo Rosso Roma: dove interveniamo

Scopri tutte le zone di Roma dove possiamo intervenire con i nostri servizi professionali di trattamento punteruolo rosso: contattaci gratuitamente, raggiungiamo ogni zona della provincia.

Roma Nord

Roma Centro

Roma Sud

Roma Est

Roma Ovest

Provincia di Roma

Litorale Romano

Castelli Romani

Chiama
Whatsapp