Tag: limite critico haccp

Analisi dei pericoli e punti critici di controllo - Codex Alimentarius

Sapete che cos’è l’attestato HACCP? Molte sono le attività che si possono svolgere nell’ambito del settore dell’alimentazione. Si tratta di un settore molto vario che richiede però delle autorizzazioni e delle norme che vanno applicate.

Sistema Haccp: la normativa

Si tratta di un protocollo di norme che creano un cosiddetto sistema in grado di regolare tutte quelle che sono le pratiche da eseguire per garantire l’igiene e la sicurezza alimentare.

La legge obbliga chiunque lavori nell’ambito alimentare a seguire un corso e ad avere l’attestato HACCP con tanto di testo finale. In questo modo si avrà la certezza di seguire questo sistema di regole che garantirà successo sotto questo punto di vista.

Questo corso vi farà imparare facilmente a capire quali sono le pratiche corrette da seguire in una cucina o anche una semplice rivendita di cibo. È perciò che bisogna conseguire l’attestato HACCP e farlo tenendo presente quali sono i principali enti che lo forniscono. Chi guarda aziende come questa potrà trovare delle risposte per capire in che modo conseguire questo attestato.

Analisi dei pericoli e punti critici di controllo - La sicurezza alimentare

Come si prende l'attestazione Haccp

L’attestato è importantissimo ed è obbligatorio per iniziare un’attività nel settore alimentare. L’acronimo HACCP sta per Hazard Analysis Critical Control Point e consta in un sistema di regole che riguardano i rischi generici che si potrebbero correre in una cucina e di conseguenza tutte le pratiche necessarie per portare a termine le attività e garantire la sicurezza alimentare dei propri clienti.

Chi è in possesso di questo tipo di attestato è per proteggere la salute di chi entra in contatto con gli alimenti maneggiati ed elaborati all’interno di un esercizio commerciale. È chiaro che la conoscenza di questo protocollo arriva per gradi.

Inizialmente devono essere conosciuti quali potrebbero essere i punti critici e quindi i cosiddetti CCP nelle varie attività. Successivamente poi bisognerà applicare, in base a quelli che sono i principi HACCP, tutte le procedure di sicurezza per cercare di fare in modo che i punti critici non vengano riscontrati.

L’addetto che manipola gli alimenti deve essere sempre pronto a conoscere queste regole e soprattutto, a metterlo in pratica ma anche chi non li manipola di fatto, li deve conoscere.

La legge infatti, richiede che tutti coloro che lavorano in queste attività devono possedere un attestato HACCP altrimenti non potranno lavorare nell’industria alimentare. Questo protocollo di salvaguardia è utile sia per chi fa un lavoro nel settore alimentare ma soprattutto per i clienti consumatori che saranno tutelati.

Contattaci gratuitamente

Attestazione Haccp: dove interveniamo

Scopri tutte le zone di Roma dove possiamo intervenire con i nostri servizi professionali: contattaci gratuitamente, raggiungiamo ogni zona della provincia.

Roma Nord

Roma Centro

Roma Sud

Roma Est

Roma Ovest

Provincia di Roma

Litorale Romano

Castelli Romani

Chiama
Whatsapp